28 settembre 2010

Tutta colpa del Tag - Day 24*

 

Oggi il Tag (che sta per finire gente, non disperate!!), mi chiede:

Condividi una storia del tuo passato di cui ti vergogni

La prima cosa che mi è venuta in mente riguarda l'estate in Croazia di qualche anno fa.
Ero con F. e stavamo andando verso i laghi di Pitvlice, quando vediamo una simpatica cagnolina venir verso la strada dai campi!
Ci siamo fermati, le abbiamo fatto due, tre coccole e poi siamo ripartiti verso la nostra destinazione.
Solo che lei ha deciso di correre dietro la nostra macchina per qualche metro!
Io non sapevo che fare!
F. diceva che "non potevamo prenderla su con noi, come facevamo per il ritorno? E poi dove ce la mettevamo per il resto della vacanza? E chissà, magari aveva un padrone, li era pieno di case senza recinzioni, non era magra, magari era solo abituata a farsi un giro!"
Per il resto della vacanza ho dovuto impormi di non pensare più a quel musino che rincorreva la macchina, altrimenti ogni volta mi saliva un magone che durava per ore!

Quando mi capita di pensarci ancora oggi provo un profondo senso di fastidio.
Non sono sicura di aver fatto la cosa giusta.
Sono stata una codarda e mi vergogno molto di questa scelta!

Siccome questo Tag mi ha fatto venire in mente una cosa brutta, adesso sono triste e quindi vi abbandono!
Cià!

A.

*Il Tag a cui si fa riferimento è qui: ---> 29 cose in un mese <--- 

5 commenti:

  1. anche a me è successo con una gattina... però non ha rincorso la macchina..
    siamo scesi abbiamo provato a prenderla, ma continuava a scappare.. l'abbiamo dovuta lasciare lì e ancora mi chiedo che fine ha potuto fare... :(

    RispondiElimina
  2. @Claudia: mi è successa la stessa cosa quando ero ancora piccola! ero con mio nonno (lo sapete come la pensano gli anziani su queste cose...specialmente sui gatti...) che mi ha costretta a lasciarla lì sul ciglio della strada poverina!...io ero troppo piccola per impormi ma ancora mi vedo il suo musino lì mentre la macchina partiva...

    RispondiElimina
  3. a me è successo di peggio, in macchina con gli stron..ss..i amici del mio ex. Con la nebbia la macchina ha toccato un cane, ci siamo fermati, hanno detto che non c'era più, che non si vedeva. Invece io volevo scendere e guardare meglio perchè magari aveva bisogno di un veterinario. Hanno voluto ripartire ed io non sono riuscita a smettere di pensarci per tutto il week end...

    RispondiElimina
  4. Dove abito io ci sono un sacco di cani, uno è mezzo selvatico, ha si i padroni, ma non credo gli vadano dietro molto...le altre persone lo detestano perchè lo credono cattivo, ma io lo conosco, non è così...gli manca un occhio per un incidente...qualche giorno fa si era avvicinato a una cagnolina,e il proprietario gli aveva dato una bastonata sulla schiena, e il cane mi si è venuto contro con gli occhi di terrore (non perchè mi preferisce a tutti, credo solo che fosse perchè in quel momento non avesse nessun altro di cui fidarsi)...l'ho accarezzato e tranquillizato per un bel pò...ormai sta diventando il mio secondo cane...comunque, tranquilla Aluccia, sono sicura che quella cagnetta ora sta bene :)

    RispondiElimina
  5. Sarei rimasta sconvolta anch'io.

    RispondiElimina